Lanciare i demoni Quagga dalla riga di comando

vtysh  e telnet permettono di gestire completamente i demoni Quagga tramite una interfaccia a riga di comando.La sintassi da utilizzare è la stessa di quella prevista per i file di configurazione,quindi potete inserire le configurazioni direttamente senza dover editare i file.Quello che segue è un esempio di zebra.conf

test@test:~$ telnet localhost 2601
router1> enable
router1> write terminal
router1# configure terminal
router1(config)# hostname zebra2
zebra2(config)# password zebra
zebra2(config)# enable password zebra
zebra2(config)# log file /var/log/quagga/zebra.log
zebra2(config)# write file
Configuration saved to /etc/quagga/zebra.conf
zebra2(config)# write terminal

Questi comandi aggiornano eventuali configurazioni già presenti senza cancellare quelle che non vengono impostate.Il comando write terminal visualizza le configurazioni correnti;per eliminare una configurazione,usate il comando no dopo averle visualizzate tutte:

zebra2(config)# write terminal
Current configuration:
!
hostname zebra2
password zebra
enable password zebra
log file /var/log/quagga/zebra.log
!
interface eth0
ipv6 nd suppress-ra
!
interface eth1
ipv6 nd suppress-ra
!
interface lo
!
interface sit0
ipv6 nd suppress-ra
!
access-list localhost permit 127.0.0.1/32
access-list localhost permit 192.168.1.0/24
access-list localhost permit 192.168.2.0/24
access-list localhost deny any
!
!
line vty
access-class localhost
!
end
zebra2(config)# no access-list localhost
zebra2(config)# no log file /var/log/quagga/zebra.log
zebra2(config)# write file
Configuration saved to /etc/quagga/zebra.conf

Rieseguite write terminal e accertarvi che le modifiche salvate siano effettivamente quelle che volevate effettuare.Il comando no non permette di cancellare tutto;eseguite list per vedere i comandi disponibili.

Un vantaggio di gestire le configurazioni in questo modo è che i permessi sui file vengono gestiti automaticamente.Quando configurate zebra.conf dalla riga di comando,viene automaticamente aggiunta una riga ipv6 nd suppress-ra line per ciascuna interfaccia di rete presente sulla macchina.Questo comando disabilità la pubblicazione in rete della route IPv6;se non volete che ciò avvenga,dovrete cancellare a mano i comandi da zebra.conf.Se non usate indirizzi IPv6,questo comando è ininfluente e non crea problemi anche se compare in zebra.conf