Configurare Rip versione 2

Si desidera utilizzare le funzioni più flessibili di RIP versione 2.

Soluzione

Router2#configure terminal
Router2(config)#router rip
Router2(config-router)#version 2
Router2(config-router)#network 172.25.0.0
Router2(config-router)#network 192.168.30.0
Router2(config-router)#end
Router2#

È inoltre possibile attivare la versione RIP 2 direttamente sull’interfaccia:

Router1#configure terminal
Router1(config)#interface Serial0/0.2
Router1(config-subif)#ip rip send version 2
Router1(config-subif)#ip rip receive version 2
Router1(config-subif)#end
Router1#

Router Debian linux

debianRecentemente ho usato Debian 7 (Wheezy) come router per una rete domestica, cercherò di coprire la maggior parte degli aspetti della creazione di un router Debian linux per coloro che amano questo tipo di configurazioni, anche se questo tutorial è specifico per debian 7 (wheezy), la sua applicato può essere usata anche con altre distribuzioni Linux.

Obiettivo:

Creare un router Debian Linux, che consenta oltre alla navigazione senza fili (WIFI) di Internet per tutta la casa anche il controllo,il caching, il logging e il monitoraggio del traffico con alcuni strumenti integrati nella nostra distribuzione, in parole semplici creare una rete wifi con la flessibilità di Linux.

Continua a leggere

Impostare il gateway di default

3128787858Avete dei dubbi sui concetti di gateway e di gateway di default.Quando dovete utilizzarli?A cosa Servono?Come vanno configurati?I gateway smistano il traffico tra reti differenti,per esempio sottoreti,oppure tra LAN e Internet.Potete considerarli anche come router del primo hop.Il gateway di default contiene la route di default di una rete.Tutti gli host abilitati a uscire dalla loro rete devono avere un gateway di default.

Supponete di avere una rete configurata come segue:

  • la LAN è su 10.10.0.0/24
  • esiste una sola connessione condivisa verso Internet all’indirizzo IP statico della WAN 208.201.239.36
  • il service provider ha assegnato come gateway di default l’indirizzo 208.201.239.1

Continua a leggere

Lanciare i demoni Quagga dalla riga di comando

vtysh  e telnet permettono di gestire completamente i demoni Quagga tramite una interfaccia a riga di comando.La sintassi da utilizzare è la stessa di quella prevista per i file di configurazione,quindi potete inserire le configurazioni direttamente senza dover editare i file.Quello che segue è un esempio di zebra.conf

test@test:~$ telnet localhost 2601
router1> enable
router1> write terminal
router1# configure terminal
router1(config)# hostname zebra2
zebra2(config)# password zebra
zebra2(config)# enable password zebra
zebra2(config)# log file /var/log/quagga/zebra.log
zebra2(config)# write file
Configuration saved to /etc/quagga/zebra.conf
zebra2(config)# write terminal

Questi comandi aggiornano eventuali configurazioni già presenti senza cancellare quelle che non vengono impostate.Il comando write terminal visualizza le configurazioni correnti;per eliminare una configurazione,usate il comando no dopo averle visualizzate tutte:

zebra2(config)# write terminal
Current configuration:
!
hostname zebra2
password zebra
enable password zebra
log file /var/log/quagga/zebra.log
!
interface eth0
ipv6 nd suppress-ra
!
interface eth1
ipv6 nd suppress-ra
!
interface lo
!
interface sit0
ipv6 nd suppress-ra
!
access-list localhost permit 127.0.0.1/32
access-list localhost permit 192.168.1.0/24
access-list localhost permit 192.168.2.0/24
access-list localhost deny any
!
!
line vty
access-class localhost
!
end
zebra2(config)# no access-list localhost
zebra2(config)# no log file /var/log/quagga/zebra.log
zebra2(config)# write file
Configuration saved to /etc/quagga/zebra.conf

Rieseguite write terminal e accertarvi che le modifiche salvate siano effettivamente quelle che volevate effettuare.Il comando no non permette di cancellare tutto;eseguite list per vedere i comandi disponibili.

Un vantaggio di gestire le configurazioni in questo modo è che i permessi sui file vengono gestiti automaticamente.Quando configurate zebra.conf dalla riga di comando,viene automaticamente aggiunta una riga ipv6 nd suppress-ra line per ciascuna interfaccia di rete presente sulla macchina.Questo comando disabilità la pubblicazione in rete della route IPv6;se non volete che ciò avvenga,dovrete cancellare a mano i comandi da zebra.conf.Se non usate indirizzi IPv6,questo comando è ininfluente e non crea problemi anche se compare in zebra.conf

1 2 3 4