IPv4 vs IPv6

Un primo aspetto da analizzare, prima di presentare i risultati di alcune delle ricerche fatte, è il protocollo Come tutti sappiamo, lo “spazio” disponibile con IPv4 (l’attuale versione del protocollo IP) è praticamente terminato. Questo è il motivo principale della transizione verso IPv6. il mondo ha bisogno di nuovi indirizzi IP.
IP – Internet Protocol, è la “lingua” con la quale computer e oggetti intelligenti comunicano fra loro. Nella versione in cui lo utilizziamo sin dalla nascita di Internet, la versione IPv4, è in grado di collegare circa 4,3 miliardi di dispositivi.

Una cifra apparentemente enorme, che certamente sembrava sufficiente a tutto’ quando, diversi decenni fa, Arpanet progettò l’attuale rete Internet.

Continua a leggere

Incapsulamento WAN

Nelle comunicazioni WAN è necessario selezionare il protocollo di livello 2 più consono:

 

  • HDLC: il tipo di incapsulazione di default sulle connessioni punto-punto tra apparati CISCO. HDLC è la base del protocollo sincrono PPP
  • PPP: Fornisce connessioni host-to-network o router-to-router su circuiti sincroni o asincroni. PPP lavora con molti protocolli di livello rete come IP ed IPX. PPP implementa meccanismi di sicurezza come PAP e CHAP

Continua a leggere

Protocolli di Routing Distance Vector

Alcuni protocolli di routing Distance Vector


Routing Information Protocol (RIP)

–La metrica utilizzata è quella dell’ Hop count
–RIP non riesce a gestire reti con dimensioni superiori a 15 hop count
–Le Routing updates vengono inviate in broadcast o multicast ogni 30 secondi

Interior Gateway Routing Protocol (IGRP)
–Banda, ritardo, carico e affidabilità vengono utilizzate per una metrica
composita
–Le Routing updates vengono inviate in broadcast ogni 90 secondi
–IGRP è il predecessore di EIGRP ed è ora obsoleto

 Enhanced Interior Gateway Routing Protocol (EIGRP)
–Può effettuare Unequal Load Balancing
–Utilizza l’algoritmo DUAL

La tecnologia Distance Vector
 Il termine distance vector nasce dal fatto che il protocollo scambia due
informazioni principali:
–Distanza dalla destinazione finale
–Vector, o direzione verso la quale il traffico deve essere diretto

Continua a leggere

Creazione di una rete vpn con openvpn

“Una Virtual Private Network o VPN è una rete privata instaurata tra soggetti che utilizzano un sistema di trasmissione pubblico e condiviso come per esempio Internet. Lo scopo delle reti vpn è di dare alle aziende le stesse possibilità delle linee private in affitto ad un costo inferiore sfruttando le reti condivise pubbliche (wikipedia)”.

Le reti vpn sono un ottimo strumento per connettere reti lan tramite internet in maniera totalmente sicura ed economica inoltre sono estramementi semplici da realizzare, gli scenari che offre una vpn sono molteplici, eccone alcuni:

Continua a leggere

Installare un server TFTP

TFTP è un servizio molto semplice,molto simile a FTP, ma che non utilizza alcun tipo di autenticazione. Assicurarsi di utilizzare il pacchetto tftpd-hda il quale supporta l’opzione “tsize” utile per utilizzare in futuro la propria workstation anche come server PXE per installare le proprie distro da rete.

apt-get install tftpd-hpa tftp-hpa

Il File di configurazione (tftpd-hpa) per quanto riguarda debian è all’interno della cartella /etc/default se volete potete utilizzare questo settaggio.

Continua a leggere

1 2 3 15